scompenso cardiaco

Deficit marziale e scompenso cardiaco

Il problema dello stato anemico nei pazienti con scompenso cardiaco è uno dei cosiddetti “unmet need” dell’attuale pratica clinica. In modo particolare, ciò che affligge spesso il cardiologo nella gestione dei pazienti scompensati è il deficit marziale